Spesso (praticamente sempre) si confonde la figura del Grafico con quella del tipografo.
In realtà sono due facce della stessa medaglia, non potrebbe esistere l'uno senza l'esistenza dell'altro e spesso è vero che le figure coincidono, ma occorre fare chiarezza sul fatto che sono due cose diverse, come il meccanico e il carrozziere, entrambi lavorano nella stessa macchina, a volte si trova un meccanico che fa anche il carrozziere ma rimangono due mestieri distinti e separati.

Anche all'interno della categoria dei grafici esistono tante figure diverse e non è detto, ad esempio che tutti i grafici siano illustratori e disegnatori, così come non è sempre vero il contrario.

In quest'ottica si inserisce il concetto di “Grafica pubblicitaria“

Il grafico pubblicitario non è colui che “semplicemente“ realizza il bigliettino da visita, o il volantino, o un sito internet.
Il GRAFICO PUBBLICITARIO segue l'Azienda passo passo, ne studia la storia, analizza il target di riferimento e solo dopo propone i metodi e le strade da intraprendere per realizzare un progetto pubblicitario che sia davvero efficace.

Soltanto in questa fase si realizza il prodotto, che sia il bigliettino da visita o altro, ciò che conta è il risultato finale. Questo è, in sintesi, il mio lavoro...non un semplice grafico, ma un aiuto concreto e reale ai bisogni della tua Azienda.